Smalto Semipermanente - K2 Chocolate Salerno
21
page,page-id-21,page-child,parent-pageid-5,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.5

Smalto Semipermanente

k2 chocolate Salerno smalto semipermanente

Smalto semipermanente K2 Chocolate Salerno

Avere mani ben curate è un elegante biglietto da visita, in qualunque situazione. E le unghie sono sicuramente una delle parti più in vista delle nostre mani. La scelta dello smalto è una mossa fondamentale, oltre che una possibilità per sbizzarrirvi con la fantasia scegliendo ora tinte più sobrie e ora colori più accesi e sgargianti. Solitamente, però, i normali smalti mantengono brillantezza, colore e impeccabilità solo qualche giorno, anche perché noi donne, difficilmente stiamo con le mani in mano ed è un attimo che lo smalto, steso con accuratezza, si sbecchi e si rovini. Una soluzione può essere quella di scegliere di passare allo smalto semipermanente che, applicato in un centro apposito, dura perfettamente fino a 3 settimane. Lo smalto semipermanente: come funziona I passaggi per la stesura dello smalto semipermanente sono 4 e piuttosto semplici: si tratta infatti di 4 passate fra base, smalto colorato (due volte) e base finale.
Leggi altro

Ciò che occorre sono dunque le due basi e uno smalto semipermanente (o due per creare la vostra combinazione di colore personale). Inoltre – indispensabile – la lampada a raggi UV, che fissa il colore. Lo smalto semipermanente: come si applica Gli step per applicare alla perfezione lo smalto semipermanente sono sostanzialmente questi: 1. In primo luogo bisogna pulire l’unghia dalle cuticole; 2. Poi si procede con l’opacizzazione dell’unghia con un buffer bianco (una specie di limetta gessata) e con la rimozione della polvere in eccesso; 3. Ora che l’unghia è pronta come prima cosa stendiamo uno strato di base trasparente (base-finish) e mettiamo le dita nella lampada UV (il tempo di esposizione è indicato dalla marca specifica); 4. Successivamente stendiamo il colore di smalto da voi scelto e, dopo un’altra passata di lampada, procediamo con il secondo strato di colore. Poi si passa nuovamente alla lampada UV; 5. Infine riprendiamo la base trasparente e la passiamo sopra come top coat finale e utilizziamo nuovamente la lampada; 6. L’ultimo tocco è sgrassare l’unghia con un cleanser o con dell’olio per cuticole. Sicuramente tutto ciò renderà le vostre mani regali, mettendo in risalto ciò che caratterizza noi stesse perché le nostre mani parlano di noi facendosi semplicemente ammirare. Vi aspettiamo presso il nostro centro k2 chocolate di Salerno per regalare ad ognuna di voi preziosi consigli in merito alla scelta.
Leggi meno

Cosa aspetti?…contattaci per fissare ora il tuo appuntamento.